Siamo ridiscesi a Samagaoun 3.450 m. per incontrarci con i portatori e programmare l’allestimento del campo base e probabilmente resteremo qui domani per gli ultimi dettagli… Qui abbiamo una connessione intrenet decorosa e possiamo anche inviare foto e rimediare alla mancata connessione di ieri sera (qui 1.30 di notte) con gli amici di Hippies e Paninari, ci faremo perdonare…
Oggi nella semplice quanto interessante discesa da Samdo abbiamo avuto modo di approfondire la cultura e gli aspetti etnici di queste valli ed apprezzarne la rigogliosa natura, ed approfondire la conoscenza del nostro “cuoco, sirdar” Dendi!
Samdo é un antico paese di confine col Tibet, qui giungono dal paese occupato, attraverso un passo, non proprio accessibile, merci e persone che mantengono i contatti con gli abitanti delle valli nepalesi, ed é, contrariamente agli altri, abitato tutto l’anno, anche durante la rigida stagione invernale. É un paese dove sostano le carovane di muli, yack e commercianti, non si avvicina nemmeno da lontano al piú moderno Samagoung o ai piccoli centri nati attorno al business dei trekking e dell’alpinismo d’alta quota!
Stiamo tutti molto bene, siamo ovviamente eccitati dal giungere ai piedi della nostra meta, ma dotati della necessaria pazienza! La novità di avere con noi un romagnolo ci pone spesso dinnanzi a particolari analogie, tipo… chapati=piadina, tibetan bread=piadina, va bé!

20140909-171735.jpg

20140909-171812.jpg

20140909-171759.jpg

20140909-171838.jpg

20140909-171918.jpg

Questo articolo ha 38 commenti

  1. MARTA

    …vedo che dalle foto l’appetito non manca mai! …e sembra che i tortelli non vi mancano più di tanto ancora…
    è bello vedere qualche foto! ciao a tutti ma in particolare un abbraccio a Samu.
    Marta e Giovi

  2. maura

    Oh, finalmente qualche foto!!
    Buona programmazione e non riposatevi troppo……
    Saluti a tutti e un abbraccio al Ruffo.

  3. Ferro

    Fatemi capire…..
    Samu giacca a vento, Mauro giubbotto e berretto di lana, massimo t-shirt, Nicola è forse in costume ??? Un salutone a tutti e un abbraccio a Massimo.

  4. Anna

    Il cuoco Dendi imparerà a far piadine e tortelli romagnoli? Con un bicchiere di rosso quello giusto arriverete come fulmini fino alla meta!!! Scherzo niente rosso solo tanta tantissima acqua…. Idratazione mi raccomando!!! Forza a tutti e grazie per le foto

  5. annalisa

    Che bello finalmente qualche foto . Forza ragazzi la mia fiducia in voi e’ alta siete grandi

  6. Mirella Zannoni

    Finalmente qualche foto….. Mauro ti vedo molto assorto sul piatto.!……infreddolito !?
    Faccio un tifo e una pubblicità spietata…..ciao ciao aspetto il resoconto di domani

  7. Michela

    E’ bello vedere qualche foto così, anche se lontani, la distanza si “accorcia”…Grazie! Ma soprattutto bello vedere che siete in forma…Bravi!!!Ciao a tutti…Ciao Massi…

  8. annalisa

    Ma fatemi capire una cosa.. Ma in quei posti a 3450 m si viaggia in maniche corte e pantaloni corti oppure siete voi che avete un fisico bestiale…

  9. greta

    maggnaaa sam!!! metti benzina nel trattore! saluti da saas-fee e da DD