Italians

Nonostante tutto, in giro per il pianeta terra, s'incontrano anche Italiani che ti rendono orgoglioso, fanno il loro lavoro, lo fanno bene, lo sanno fare bene! É stata la volta di Salvatore, lui lavora tra la Cina e il Nepal, lui lavora per la CMC di Ravenna, ci ha assistito nell'organizzazione della spedizione e ci siamo finalmente incontrati dopo diversi contatti telefonici ed epistolari! Ovviamente tra Italiani a Kathmandu ci s'incontra al fire&ice per sentirsi a casa! Noi non siamo sfuggiti alla tradizione. Tra una Gorka e il caffé ci siamo fatti raccontare…Leggi tutto …

Leaving Kathmandu

Lasciando Kathmandu, non so dire se sia liberazione o rammarico, lasciare l'aria inquinata e la polvere di una città cosí caotica prevale sull'abbandonare le comodità di un albergo, le mollezze dei ristorantini etnici, degli incontri con persone "speciali"... Con la prospettiva dei monti e delle valli che ci aspettano, certamente prevale il senso di liberazione, ma questa città ha un'altra prerogativa, la convivenza. Qui vengono cullate diverse etnie, diverse religioni, diversi punti di vista, cosí questa città ci culla nelle nostre diverse visioni della vita, motivazioni e ci tollera e fa tollerare, ci…Leggi tutto …