Gli ultimi 1.163 metri

Gli ultimi 1.163 metri

"Dapo ! Dapo !"  E' la voce di Ruffo. Una voce metallica dalla radio digitale. Stanno bene, sono a Campo 3 a 7.000 metri. Non si evince la fatica, ma la rabbia quella sì. Samuele e Ruffo sono saliti fino a lassù con la tenda, le provviste, le bombole di gas, tutto sulle loro spalle; ma il peso più grande è notare che quando arrivano gli altri, trovano tutto pronto: la tenda montata, l'acqua pronta, il tè caldo e una mano tesa che permette al "cliente" di adagiarsi rapido in un sacco a…Leggi tutto …

Di nuovo tutti a Campo 1

Nuovamente tutti a campo 1 e nuovamente sotto una fitta nevicata, la giornata era splendida con un sole fin inopportuno per il ghiacciaio.Leggi tutto …
Il circo

Il circo

Quando divieni minoranza non significa forzatamente che quello fuori luogo sei tu. Su questa montagna sembra proprio che siamo in minoranza. Siamo gli unici senza sherpa d'alta quota (climbing sherpa) e ci siamo permessi solo qualche comodità a campo base. Ieri scendendo dai campi ci siamo imbattuti, nei momenti di sosta, con quelli che arrivano dalla vetta, con i loro zaini da poco più di dieci chili, compresi bombola d'ossigeno e maschera. I loro sherpa hanno nello zaino quello che a loro manca, poi seguono i portatori con le tende e le attrezzature…Leggi tutto …

Il primo no della Montagna

Primo tentativo respinto dalla montagna, purtroppo ai campi alti ha nevicato ancora di più, i pendii sono carichi, siamo nuovamente al Campo Base.Leggi tutto …

A Campo 1 sotto la neve

[Campo Base Emilia] In questi giorni di "summit bid" (come dicono quelli bravi) ovvero di tentativo di vetta,  tenete d'occhio soprattutto l'account Twitter di Manaslu2014. L'ultimo tweet: 602Leggi tutto …
Si parte

Si parte

Ora ci serve il vostro sostegno, sapervi vicini. Ognuno di noi è assorto nei propri pensieri, nell'immaginare la salita, dei problemi che incontrerà e delle soluzioni che saprà trovare. Sapere di non essere soli è una fonte di energia. Energia che ci servirà per superare la fatica del salire, di costruirci i campi trasportando sulle nostre sole spalle i fardelli necessari a sopravvivere a queste quote. Ma i nostri pensieri, i nostri pensieri felici saranno il motore per la salita. Partiremo domattina per Campo 1, già pronto ma (come sapete) da rifornire di…Leggi tutto …
Alzare gli occhi

Alzare gli occhi

L'utima (in ordine di tempo) infornata di foto, con lo sguardo rivolto soprattutto verso l'alto. Per togliere un po' di spazio all'immaginazione o forse per "nutrirla" ancora di più.Leggi tutto …
Guardare da vicino (o quasi)

Guardare da vicino (o quasi)

Continuiamo con le foto per farvi guardare un po' più da vicino questo pezzo di Himalaya, sfruttando gli sprazzi di bel tempo e un po' di cielo azzurro.Leggi tutto …
Giorni di attesa

Giorni di attesa

In questi giorni, ben acclimatati e coccolati dal nostro staff di cucina, attendiamo la fatidica "finestra di bel tempo" ovvero l'insieme di previsioni meteorologiche e congetture progettuali che configurino il tempo ideale per un periodo tale da permettere la progressione in sicurezza sino alla vetta e il rientro ai campi più bassi. Nel nostro caso almeno fino a Campo 1. Ruffo si è recato in "visita pastorale" presso gli altri capi spedizione per condividere più informazioni possibili su previsioni e progetti altrui, al fine di scongiurare ingorghi e false partenze, rischiose per la…Leggi tutto …